EPI + ED: Il Consiglio Europeo

Il Consiglio Europeo è un organo istituzionale che riunisce i leader dell’Ue e si occupa della definizione dell’agenda politica dell’Unione.

Rappresenta il livello più elevato di cooperazione politica tra i paesi membri e si concretizza in riunioni al vertice, solitamente trimestrali, tra i leader e presiedute da un presidente permanente (al momento la carica è affidata a Charles Michel).


I principali compiti dell’organo sono la gestione delle politiche più complesse e delicate che non possono essere risolte a livelli inferiori di cooperazione, la definizione della politica comune estera e di sicurezza e la nomina, con conseguente elezione, dei candidati a ruoli di alto profilo dell’UE (come BCE e Commissione).

Su ciascuna questione il Consiglio europeo può richiedere una proposta ufficiale da parte della Commissione europea e interpellare il Consiglio dell’Ue, chiedendogli di occuparsi della tale questione.


È composto dai capi di Stato e di governo di tutti i paesi membri, dal presidente del Consiglio Europeo e dal presidente della Commissione Europea. Viene convocato e presieduto dal suo presidente, eletto dal Consiglio stesso con un mandato di due anni e mezzo rinnovabile una sola volta. Si riunisce quattro volte all’anno, salvo riunioni straordinarie convocate dal presidente. Adotta le decisioni per consenso, ma in determinati casi è richiesta l’unanimità o la maggioranza qualificata.


Il presidente del Consiglio Europeo rappresenta l’Unione Europea verso il mondo esterno.


#ue #eu #generazioneue #charlesmichel #eucouncil #europeancouncil #europeanunion #europeancommission

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti